007: Daniel Craig dice addio a James Bond?

L'attore irlandese avrebbe firmato per un altro progetto, contemporaneo al 25esimo 007
Daniel Craig

Sapevamo già che Sam Mendes, dopo Spectre, avrebbe lasciato il franchise di 007. Le attenzioni sono state quindi tutte riposte sul futuro di Daniel Craig nei panni dell’agente segreto più famoso del cinema. L’attore irlandese, infatti, non ha mai dichiarato apertamente né un addio e né una conferma verso il 25esimo film della spy-saga.

E’ Den of Geek a venirci in soccorso: secondo il blog inglese, Daniel Craig avrebbe firmato per una serie televisiva americana dal titolo Purity, dove interpreterà Andreas Wolf, personaggio carismatico a capo della Sunlight Project, una sorta di WikiLeaks. Le riprese della serie, basata sull’omonimo romanzo di Jonathan Franzen, partirebbero in concomitanza di quelle previste per il prossimo film di Bond.

Se questi rumors fossero veri, chi prenderà il posto di Craig, forse il più amato 007 di sempre? Vi terremo aggiornati.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Un Commento
  • Avatar
    007: nel prossimo film una nuova minaccia per James Bond – abovetheline.it
    21 Febbraio 2016 at 16:26
    Rispondi

    […] 25 è ufficialmente in preparazione. Se da una parte la presenza di Daniel Craig sembra incerta, dall’altra gli sceneggiatori hanno già le idee chiare, e su Birth Movies […]

  • Rispondi

    *

    *

    ABOUT US

    CONSIGLIATI

    Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

    Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

    Continua