28 Giorni Dopo: per Danny Boyle un terzo capitolo è possibile e ha nuove idee per lo script

A 17 anni dall'uscita del primo film, Danny Boyle torna a parlare del prosieguo del franchise...
28 giorni dopo

A 17 anni dall’uscita di 28 Giorni Dopo, Danny Boyle è tornato a parlare di un terzo capitolo. Al primo film aveva fatto seguito la pellicola diretta da Juan Carlos Fresnadillo, arrivato nelle sale nel 2007.

Da tempo si susseguono notizie in merito al ritorno del franchise. Nel 2015 lo stesso Boyle dichiarò di essere al lavoro sul progetto ma il collaboratore storico del regista, Alex Garland, aveva parlato dei diritti dei film e di non amare particolarmente i seguiti.

Negli scorsi giorni, invece, Boyle ha rilasciato un’intervista in cui ammette di avere ottime idee per un ipotetico terzo capitolo:

“Alex Garland e io abbiamo una meravigliosa idea per la terza parte, veramente valida. Il primo film ha riportato in auge l’interesse per i drammi con zombie sullo sfondo anche senza riferirsi a pellicole precise. Per questi motivi non sembra essersi invecchiato. Ora Garland è concentrato sul suo nuovo lavoro da regista quindi è tutto in sospeso, ma è davvero una di quelle cose da non si sa mai”.

Cosa ne pensate?

Dopo aver abbandonato la regia di Bond 25, Danny Boyle tornerà a settembre nelle sale con Yesterday, film in cui un uomo scopre di essere l’unico al mondo a ricordare le canzoni dei Beatles. Qui il trailer.


Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua