Addio a Paolo Paoloni, megadirettore galattico di Fantozzi

L'attore si è spento a Roma all'età di 89 anni
paolo paoloni

Ci ha lasciati Paolo Paoloni, l’attore classe 1929, celebre per aver interpretato il megadirettore galattico in Fantozzi (1975), Il Secondo Tragico Fantozzi (1976), Fantozzi in Paradiso (1993), Fantozzi – Il Ritorno (1996) e Fantozzi 2000 – La Clonazione (1999).

Originario di Ancona, ma cresciuto in Svizzera, venne scoperto da Luciano Salce, con il quale recitò in numerose pellicole a partire dal 1968. Ha interpretato in particolar modo commedie, ma ha anche partecipato a film dell’orrore come Cannibal Holocaust, La casa nel tempo e Fairytale. Venne diretto inoltre da cineasti come Fellini, Monicelli e Argento. Il suo ultimo lavoro al cinema è stato Benedetta Follia di Carlo Verdone.

Molto attivo anche in televisione, ha fatto parte del cast della serie Nebbia in Val Padana, del 2000, in cui interpretava il maggiordomo della villa di Cochi & Renato. In tempi recenti lo si è visto anche in Don Matteo (un episodio nel 2006 ed uno nel 2011). Ha lavorato molto in teatro, dove, oltre che interprete fino in tarda età, è anche un apprezzato regista.

Negli ultimi mesi era afono a causa di una malattia alle corde vocali.

Fonte: Corriere, WP

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua