Akira: Jordan Peele potrebbe dirigere il live-action

Dopo i nomi di Daniel Espinosa e David Sandberg, pare che il favorito sia il regista di Get Out
Akira

Ancora rumor e poche conferme. Sembra che non ci sia pace per il tormentato live-action di Akira, in cantiere sin dal lontano 2008. Dopo i nomi di Daniel Espinosa (regista del recente Life) e David Sandberg, (Lights Out – Terrore nel Buio) pare che adesso la Warner Bros. abbia puntato gli occhi su un altro regista a cui affidare tale progetto: Jordan Peele.

A riportare per primi la notizia sono stati i giornalisti del The Tracking Board i quali hanno dichiarato che pare proprio che il regista di quel Get Out capace di incassare ben 149 dollari nei soli Stati Uniti, sia il favorito per Akira.

Sicuro (almeno questo) il nome dello sceneggiatore della pellicola: Marco J. Ramirez (Daredevil, Sons of Anarchy, Da Vinci’s Demon).

A produrre il film insieme alla Warner Bros. saranno Andrew Lazar (American Sniper) e la Appian Way di Leonardo DiCaprio. Ancora sconosciuti i nomi dei futuri attori protagonisti.

Ovviamente vi terremo aggiornati in caso di eventuali sviluppi o indiscrezioni al riguardo. Akira sarebbe solo l’ultimo dei numerosissimi live-action ispirati al mondo delle anime, dopo Ghost in the Shell (QUI la nostra recensione in anteprima) e Death Note.

Fonte: ScreenRant

Categorie
News
Elisa Torsiello

Inalo la polvere delle sale cinematografiche per poi tossire recensioni.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua