Anche Jude Law in Vox Lux

L'attore inglese affiancherà Rooney Mara nel dramma musicale di Brady Corbet
Jude Law

Non è nemmeno passato un mese da quando vi abbiamo rivelato che Rooney Mara sarebbe stata la protagonista del dramma musicale diretto da Brady Corbet, Vox Lux. Di oggi, invece, la notizia secondo cui ad affiancare l’attrice di Carol sarà nientedimeno che Jude Law.

Jude Law, che a fine ottobre vedremo impegnato nei panni di Papa Pio XII nella serie diretta da Paolo Sorrentino e prodotta da Sky e HBO, The Young Pope, in Vox Lux interpreterà il manager di Celeste (Rooney Mara), la popstar protagonista della pellicola. Al centro dell’opera vi sarà proprio la narrazione dell’ascesa musicale di Celeste nell’arco di 15 anni (dal 1999 a oggi). A comporre i brani della colonna sonora sarà la cantautrice Sia.

Come già anticipato, il film sarà girato in pellicola a 65 mm e proiettato a 70.

Intanto vi ricordiamo che Jude Law sarà protagonista insieme a Colin Firth di Genius, film che verrà presentato alla Festa del cinema di Roma.

Le riprese di Vox Lux dovrebbero iniziare a febbraio 2017.

Fonte: Variety

Categorie
News
Elisa Torsiello

Inalo la polvere delle sale cinematografiche per poi tossire recensioni.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua