Animali Fantastici 3: Warner Bros. in crisi per le vicende private di Johnny Depp

La casa di produzione "molto preoccupata" per la vicenda Depp-Heard...
animali fantastici 3

Come pensavamo, la diatriba tra Johnny Depp e la sua ex moglie Amber Heard si stanno ripercuotendo anche sui prossimi progetti dell’attore, tra tutti il franchise di Animali Fantastici.

Nelle ultime ore, la Heard ha accusato Depp di averla percossa violentemente e addirittura minacciata di morte. Non sappiamo chi stia dicendo la verità, e non entreremo qui nel merito. Parleremo invece di come la Warner Bros. sia stata sconvolta dalle vicende personali dell’interprete di Gellert Grindelwald, un vero e proprio caposaldo della saga spin-off di Harry Potter.

Stando a quanto riportato da Page Six, la casa di produzione sarebbe “molto preoccupata” in merito alla faccenda e si starebbe chiedendo se correre ai ripari, per una questione morale. Soprattutto dopo il caso del CEO Kevin Tsujihara, dimessosi a seguito di un brutto scandalo sessuale. Un nuovo casting sembra improbabile, vista la portata del film, ma la Warner Bros. continua a discutere su come comportarsi.

Dopo il non brillante esordio del secondo capitolo, con molta probabilità la data d’uscita del terzo slitterà ai primi mesi del 2021. Animali Fantastici 3 sarà ambientato in gran parte in Brasile, per la precisione a Rio de Janeiro. Alla regia è confermato David Yates e il cast sarà formato dagli attori già visti nei precedenti capitoli.

Qui la nostra recensione de I Crimini di Grindelwald.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua