Assassin’s Creed: da internet arrivano le prime reazioni

Dal web sono arrivati i primi commenti al film con Michael Fassbender. E c'è già aria di successo
assassin's creed

Sappiamo che per qualche ragione i film basati sui video game sono sempre un po’ maledetti.

Anche se accolti benevolmente al cinema, finisco comunque per essere criticati, anche nei casi più riusciti.

Sarà anche il caso Assassin’s Creed? Il film con Michael Fassbender è stato proiettato ieri sera a NYC durante un evento speciale riservato solo ad alcuni fan. E subito dal web sono arrivate le prime reazioni.

Buono o pessimo? Iniziamo con la carrellata di commenti.

 

Questa la sinossi ufficiale:

Grazie ad una tecnologia rivoluzionaria in grado di sbloccare i ricordi genetici, Callum Lynch (Michael Fassbender) sperimenta le avventure di Aguillar, suo antenato della Spagna del XV secolo, scoprendo così di discendere da una misteriosa società segreta, gli Assassini. Accumulando conoscenze ed incredibili abilità, Callum sarà in grado di sfidare una potente e crudele organizzazione Templare dei giorni nostri. Assassin’s Creed con Michael Fassbender (X-Men: Giorni di un Futuro Passato, 12 anni schiavo) e il premio Oscar® Marion Cotillard (Il cavaliere oscuro il ritorno, La vie en rose), è diretto da Justin Kurzel (Snowtown, Macbeth) e prodotto da New Regency, Ubisoft Motion Pictures, DMC Films e Kennedy / Marshall.

Oltre a Fassbender e Cotillard, a completare il cast di Assassin’s Creed vi saranno Jeremy Irons, Brendan Gleeson, Khalid Abdalla e Michael K. Williams.

Assassin’s Creed uscirà nelle sale italiane il 4 gennaio 2017.

Categorie
News
Martina Amantis

Ryan Gosling is my husband
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua