Bao: la Pixar svela il suo nuovo cortometraggio

Sarà Bao, la storia di un raviolo ed di una mamma, il cortometraggio che accompagnerà l'uscita in sala di Gli Incredibili 2
bao

Sarà il cortometraggio Bao ad accompagnare l’uscita in sala di Gli Incredibili 2, il prossimo film Pixar in arrivo il prossimo settembre. Protagonista di questo nuovo corto animato è un piccolo raviolo cinese, che dopo aver preso vita insegnerà insegnerà ad una mamma come affrontare l’addio del figlio ormai cresciuto.

Diretto dalla storyboard artist Domee Shi, Bao durerà otto minuti e sarà il primo corto Pixar ad essere diretto da una regista. Prima di arrivare in sala, Bao sarà mostrato nel corso del New York City film festival (il 21, 24, 27 e 28 aprile).

In Gli Incredibili 2 Holly HunterCraig T. Nelson e Sarah Vowell torneranno a doppiare Elastigirl, Mr. Incredible e Violetta Parr, così come Samuel L. Jackson e Brad Bird, che saranno nuovamente Siberius e Edna Mode.

Huck Milner sostituisce invece Spencer Foxx come voce di Flash Parr, mentre tra le new entry troviamo Bob Odenkirknei panni di Winston Deavor e Catherine Keener in quelli di sua sorella EvelynJonathan Banks sarà invece RickDicker, mentre Sophia Bush sarà Voyd. Conclude il cast Isabella Rossellini nel ruolo dell’Ambasciatrice.

Michael Giacchino comporrà ancora una volta la colonna sonora. Gli Incredibili 2 uscirà nelle sale americani il 15 giugno 2018, il 19 settembre in quelle italiane.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua