Barry Seal – Una Storia Americana

Il film arriverà nelle nostre sale il 14 settembre
barry seal

La storia di Barry Seal è una di quelle che sembrano fatte per il cinema: ex pilota della Trans World Airlines, agente dei servizi segreti americani, corriere del cartello colombiano e infine informatore per la DEA. Nonostante questo, nonostante la sua vita al limite dell’incredibile, le vicende di Seal sono state trattate sembra come un’appendice di avvenimenti maggiori, finendo per essere una costola di personalità più grandi. Serviva quindi la personalità di Tom Cruise per raccontare nel modo migliore la storia di un personaggio assurdo, sempre sulla linea che divide la vita e la morte.

Nel parlare e nel vedere Barry Seal – Una Storia Americana non possono non venire in mente Wolf of Wall Street o The Founder, storie in parte diverse ma che riassumono bene quello spirito di self made man pieno di incoscienza che contraddistingue i tre protagonisti delle storie citate. Nel raccontare le peripezie di Seal, Doug Liman (che collabora nuovamente con Cruise dopo Edge of Tomorrow) sembra ispirarsi proprio allo stile scanzonato che contraddistingueva parte del film di Scorsese, quella capacità di trattare di droga, servizi segreti ed omicidi con il tono di una comedy scanzonata. Il risultato sono 117 minuti che non pesano mai con un Tom Cruise che dopo il flop di La Mummia torna ai livelli che gli competono. Certo, la reticenza dell’attore a calarsi fisicamente nella parte (il vero Seal era grasso e stempiato, mentre Cruise qui è uguale a se stesso) rende il tutto decisamente meno credibile, ma purtroppo non sono tutti Christian Bale.

Barry Seal - Una storia americana
7
Barry Seal - Una storia americana
  • Voto
    7
Categorie
FeaturedNewsRecensioni
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua