L’isola dei Cani di Wes Anderson aprirà la Berlinale 2018

La 68° edizione del festival tedesco si aprirà con il nuovo e atteso film di Wes Anderson
L'isola dei Cani

L’isola dei Cani, il nuovo film (animato) di Wes Anderson, arriverà nei cinema di tutto il mondo a marzo 2018. Nel frattempo però passerà prima dalla Berlinale.

La 68° edizione del festival internazionale di cinema aprirà infatti quest’edizione del 2018 proprio con il nuovo e atteso film del regista. Qui il comunicato direttamente dalla pagina ufficiale su Facebook:

Dopo Fantastic Mr. Fox (tratto da un romanzo di Roald Dahl, e che valse al regista una candidatura come Miglior Film di Animazione agli Oscar), stavolta si cimenta come una storia originale: L’isola dei Cani sarà ambientato il Giappone e racconterà il viaggio di un bambino alla ricerca del suo cane. Nel cast vocale del film troviamo Edward NortonBill MurrayBryan CranstonJeff Goldblum, Bob BalabanScarlett Johansson, Tilda SwintonGreta GerwigF. Murray Abraham, Harvey Keitel, Frances McDormandYoko Ono e diversi attori del cinema giapponese, come Kunichi Nomura, Akira Ito, Akira Takayama Koyu RankinQui trovate il primo trailer.

Categorie
News
Davide Merola

Classe '95. Affamato più di serie tv, ma costantemente perso tra i film anni '80 e quelli del Sundance. Ce la mette tutta per sembrare serio.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua