Beverly Hills Cop: Netflix e Paramount a lavoro su un nuovo film

Eddie Murphy tornerà a vestire i panni del Detective Axel Foley...
Beverly Hills Cop

Dopo anni di rumor riguardo ad un nuovo capitolo del franchise di Beverly Hills Cop – Un piedipiatti a Beverly Hills, la Paramount ha reso realtà il sogno di molti nostalgici. Il film si farà, grazie anche ad una partnership con Netflix, che sancirà ancora una volta il sodalizio con l’attore Eddie Murphy, dopo il recente titolo Dolemite Is My Name.

Stando a Deadline, nell’accordo ci sarebbero non uno, bensì due film per rilanciare la saga inaugurata nel 1984 da Martin Brest. La pellicola è considerata una delle commedie statunitensi di maggior successo della storia e ottenne anche una nomination all’Oscar per la Migliore Sceneggiatura Originale. Ebbe due sequel, usciti tra i 1987 e il 1994.

Alla produzione, Jerry Bruckheimer. Murphy, ovviamente, tornerà a vestire i panni del protagonista Axel Foley anche nel nuovo progetto che sarà rilasciato su Netflix. L’attore si dedicherà ad esso dopo aver terminato le riprese de Il Principe Cerca Moglie 2.

Questa la sinossi generale di Beverly Hills Cop I (per chi non la ricordasse):

Axel Foley è un poliziotto di Detroit, tanto capace e intraprendente quanto poco incline alla disciplina. Un amico, Mikey, appena scarcerato gli fa visita per una rimpatriata tra compagni di bravate giovanili. La festa però dura poco: l’ex prigioniero viene ucciso da due assassini. Nonostante il suo capo lo diffidi da indagare sulla morte del conoscente, Foley non si cura delle minacce e, con la scusa di mettersi in ferie, inizia a seguire una pista che lo porta a Beverly Hills.


Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua