Black Widow: rimandata l’uscita del cinecomic a causa del coronavirus

Lo standalone dedicato al personaggio interpretato da Scarlett Johansson si aggiunge alla lunga lista di rinvii...
black widow

Era nell’aria.

Anche Black Widow si aggiunge alla lunghissima lista di rinvii cinematografici, a causa dell’emergenza sanitaria mondiale. Il primo standalone dedicato al personaggio interpretato da Scarlett Johansson, sarebbe dovuto arrivare nelle sale statunitensi il prossimo 1° Maggio. Da noi, invece, era previsto per la fine di Aprile.

Cate Shortland dirigerà il film, mentre Jac Schaeffer ha scritto la prima stesura della sceneggiatura, poi rimaneggiata da Ned Benson. La pellicola ha ingaggiato Rob Hardy come Direttore della Fotografia. Hardy ha recentemente lavorato in Mission: Impossible – Fallout, dimostrando grande abilità nella cura delle scene action. Il periodo di ambientazione dovrebbe collocarsi tra Captain America: Civil War ed Avengers: Infinity War.

Nel cast, oltre a Scarlett Johansson, David Harbour, Florence Pugh, O-T FagbenleRay Winston e il Premio Oscar Rachel Weisz. La Pugh sarà Yelena Belova che nei fumetti è un’altra Vedova Nera, mentre Harbour sarà Red Guardian. Qui il trailer.

Prima di Black Widow, tantissime altre produzioni e pre-produzioni avevano subito la medesima sorte: fermate le riprese di The Batman, Animali Fantastici 3, The Last Duel di Ridley Scott, Nightmare Alley di Guillermo del Toro, King Richard, Matrix 4, Shang-Chi e Jurassic World: Dominion, rimandati New Mutants, Antlers, Fast & Furious 9, Mulan, 007 – No Time to Die e A Quiet Place 2. Fermate le pre-produzioni del reboot di Mamma, ho perso l’aereo, il sequel di Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, i live-action Peter & Wendy e La Sirenetta.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua