Bohemian Rhapsody: la versione karaoke arriva in Italia

Il film verrà proiettato il 22 e il 23 gennaio
freddie bohemian rhapsody cinema audio society awards

Mentre continua il successo al box-office italiano, Bohemian Rhapsody si prepara ad arrivare nelle nostre sale in una nuova veste. Il 22 e il 23 gennaio il film verrà proiettato in versione karaoke, come annunciato dalla 20th Century Fox con un comunicato stampa:

“Dopo il grande successo al box office, arriva in sala  – il 22 e il 23 gennaio – Bohemian Rhapsody | Sing Along Version.

Per la prima volta in Italia, gli spettatori avranno l’opportunità di condividere – insieme in sala – un’esperienza esclusiva e straordinaria, con la musica come unico comune denominatore: un nuovo modo per vivere il cinema in compagnia.

Il pubblico italiano avrà infatti l’opportunità di vedere, o rivedere, l’ormai iconico film sulla vita di Freddie Mercury in versione karaoke, per cantare con tutti gli altri spettatori le popolari canzoni della band Queen, mentre sul grande schermo scorrono i testi dei brani più famosi (We Will Rock You, We Are the Champions, Another One Bites the Dust, Crazy Little Thing Called Love e Bohemian Rhapsody).

“Non si arresta l’ascesa di Bohemian Rhapsody. E la musica, collante di questo successo globale, diviene ora la vera protagonista.” Afferma Paul Zonderland, AD di 20th Century Fox Italia. “Con la versione Sing Along offriremo agli spettatori un valore aggiunto, dando loro l’opportunità di cantare in sala e in compagnia questi brani che, da sempre, sono parte della cultura pop del nostro paese. Un’esperienza di condivisione sociale che solo il cinema può offrire.”

Dopo il grande successo al box office italiano (Bohemian Rhapsody è il film più visto del 2018) e la vittoria ai Premi Golden Globe (Miglior Film Drammatico e Rami Malek Miglior Attore), 20th Century Fox Italia distribuirà questa nuova versione in tutto il territorio italiano – con oltre 200 copie – attraverso i circuiti cinematografi delle principali città.

Bohemian Rhapsody – in sala dal 29 novembre – ha incassato in Italia ad oggi oltre 25 milioni di Euro, divenendo un successo globale, con un box office internazionale di oltre 750 milioni di dollari.”

Bohemian Rhapsody ha fuso la voce di Malek con il cantato originale, cercando di rendere giustizia alle strabilianti doti canore di Mercury. Nel cast troviamo anche Joe Mazzello (The Pacific) che ha interpretato il bassista John Deacon, Ben Hardy (X-Men: Apocalypse) è il batterista Roger Taylor, e Gwilym Lee (L’Ispettore Barnaby) il celebre Brian May, chitarrista. Prima di andare definitivamente a Malek, il ruolo di Mercury era stato affidato in precedenza al comico Sacha Baron- Cohen.

Dopo il licenziamento di Bryan Singer e le voci su una sua permanenza formale nel progetto, la Fox ha trovato il nuovo regista di Bohemian Rhapsody in Dexter Fletcher, incaricato di portare a compimento i restanti quindici giorni di riprese. Fletcher aveva già collaborato con la major, dirigendo l’apprezzato Eddie the Eagle con protagonista Hugh Jackman.

Il film è arrivato nelle sale italiane il 29 novembre 2018.

Qui la nostra recensione.

 

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua