Bohemian Rhapsody: Bryan Singer rimarrà il regista del film

Una questione formale vieterebbe alla Fox di rimuovere Bryan Singer dai crediti di Bohemian Rhapsody, che ad oggi continua ad essere senza regista
Bryan Singer bohemian rhapsody

Nonostante il suo recente allontanamento dal set e il successivo licenziamento, Bryan Singer rimarrà il regista di Bohemian Rhapsody. Almeno formalmente, visto che a causa di una questione formale lo studio non potrà rimuove Singer dai crediti del film, nonostante questo sia stato licenziato.

Secondo quanto riportato da IndieWire, la Director’s Guild of America include una clausola che impedisce ad una produzione di accreditare più di un regista per film, fatta eccezione per le coppie come i Coen o i Russo. In attesa di scoprire chi porterà a termine il biopic, possiamo stare sicuri che il nome che vedremo nei titoli di coda sarà quello di Bryan Singer.

 

Categorie
News
Francesco Martino

Nato nel 1989 è studente di Giornalismo a Roma Tre. Ha collaborato con Prismo, Vice e Dude Mag. Scrive su Serial Minds e in edicola su Il Mucchio.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua