Bohemian Rhapsody: un fantasma sul set? Bryan Singer pubblica il video

Il biopic campione d'incassi si tinge di mistero...
bohemian rhapsody

Bohemian Rhapsody è stata una delle più grandi rivelazioni del 2018 e non smette ancora di far parlare di sé. In attesa dell’uscita dell’edizione home-video, ecco spuntare in rete una clip dal sapore horror. A diffondere il materiale in questione è stato proprio il regista Bryan Singer, via Instagram. Nel video possiamo notare una scena tratta dai bloopers del film in cui un disco appeso alla parete cade misteriosamente a terra…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#outtakes Thought there was a ghost on set. Watch the gold records @bohemianrhapsodymovie @officialqueenmusic

Un post condiviso da Bryan Singer (@bryanjaysinger) in data:

Bohemian Rhapsody ha fuso la voce di Malek con il cantato originale, cercando di rendere giustizia alle strabilianti doti canore di Mercury. Nel cast troviamo anche Joe Mazzello (The Pacific) che ha interpretato il bassista John Deacon, Ben Hardy (X-Men: Apocalypse) è il batterista Roger Taylor, e Gwilym Lee (L’Ispettore Barnaby) il celebre Brian May, chitarrista. Prima di andare definitivamente a Malek, il ruolo di Mercury era stato affidato in precedenza al comico Sacha Baron- Cohen.

Dopo il licenziamento di Bryan Singer e le voci su una sua permanenza formale nel progetto, la Fox ha trovato il nuovo regista di Bohemian Rhapsody in Dexter Fletcher, incaricato di portare a compimento i restanti quindici giorni di riprese. Fletcher aveva già collaborato con la major, dirigendo l’apprezzato Eddie the Eagle con protagonista Hugh Jackman.

Il film è arrivato nelle sale italiane il 29 novembre 2018.

Qui la nostra recensione.

 

Categorie
News
Claudia Bighi

Attrice e autrice, scrive per sdrammatizzare. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma rifiuta il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua