Bond 25: il film posticipato di due mesi

Universal distribuirà il film in tutto il mondo, mentre la United Artists Releasing si occuperà del Regno Unito
james bond 25

James Bond tornerà sul grande schermo con due mesi di ritardo rispetto a quanto precedentemente annunciato da MGM. Bond 25 non uscirà più il 14 febbraio del 2020, ma l’8 aprile dello stesso anno, poco prima dell’arrivo della Pasqua.

È il secondo ritardo per film, dopo che nel 2017 era stato annunciato per l’8 novembre 2019 e successivamente spostato al 14 febbraio 2020 dopo l’addio di Danny Boyle alla regia, poi sostituito da Joji Fukunaga. Le riprese del film partiranno il 4 marzo.

Daniel Craig vestirà per l’ultima volta nei panni di Bond, torneranno inoltre Lea Seydoux, Ralph Fiennes, Naomie Harris e Ben Whishaw. Gli ultimi due film della saga, Skyfall e Spectre, sono diventati anche i più grandi successi del franchise, con rispettivamente 1.1 miliardi di dollari e 880.7 milioni di dollari di incasso globale.

Universal distribuirà il film su scala internazionale, mentre MGM e Annapurna si occuperanno del Regno Unito attraverso la neonata United Artists Releasing.

 

 

 

 

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua