Bumblebee: la versione vietata ai minori dello spin-off che non vedremo mai

Lo ammette lo stesso produttore Lorenzo di Bonaventura parlando del nuovo capitolo della saga Transformers, The Last Knight
Bumblebee uscita trailer

Mentre aspettiamo l’imminente trailer del nuovo capitolo della saga dei Transformers, The Last Knight, all’orizzonte l’universo degli Autobots e dei Decepticons si allarga con i vari spin-off annunciati: tra questi, quello che desta particolare attenzione, è quello riservato all’autobot Bumblebee, notoriamente riconosciuto come il personaggio più amato della saga (questa non così tanto amata invece) di Michael Bay.

Quindi è stato interessante scoprire che Collider, in visita sul set dell’ultimo Transformers, è venuto a conoscenza di una versione di questo spin-off vietata ai minori, che però non vedremo mai. Una cosa assurda da pensare per la Hasbro, ma sono stati gli stessi Lorenzo di Bonaventura (produttore della saga) e Michael Bay a confermarlo.

Innanzitutto Bonaventura ha spiegato, più o meno, di come The Last Knight aprirà le porte a questo spin-off:

“Alcuni elementi fra i due film avranno una connessione diretta, ma quando li vedrete non lo saprete che saranno per un altro film. Quindi probabilmente, ci sono solo due o tre cose che hanno davvero un significato per lo spin-off, e altre invece sono solo dettagli. Insomma, non stiamo facendo questo film per poi fare gli altri spin-off, altrimenti al film in se per se non ci pensa più nessuno. Questo film permette, con le sue due linee narrative, di darci libertà di movimento con cose che possono o non possono essere connesse con i prossimi film, ma apre le porte all’universo degli spin-off in una maniera quasi provocativa, mi verrebbe da dire.”

Per quanto riguarda il film di Bumblebee: “Lo stanno scrivendo. La sceneggiatrice è Christina Hodson.” Per la release del film c’è ancora tempo, lo spin-off è previsto per il 2018, quindi molto potrebbe cambiare nella lavorazione da qui fino all’uscita: “Sarà solo la storia di Bumblebee, non penso ci saranno altri personaggi nel film.”

Adesso finalmente la parte interessante: ci sarebbe un’idea per una versione vietata ai minori di Bumblebee, e Michael Bay sembra interessato addirittura ad esserne coinvolto, ma siccome al momento il film è ancora in fase di scrittura, non c’è niente di sicuro: “Mi piacerebbe ma adesso ci sta già lavorando qualcun altro; anche Steven S. DeKnight sarebbe coinvolto, ma come sapete sta girando Pacific Rim 2.” Nonostante una cosa del genere a conti fatti, non accadrà mai, a Michael Bay l’idea piace davvero tanto: “Sarebbe davvero divertente. Parliamo di un divertimento vietato ai minori molto stile Quentin Tarantino, per farvi un’idea.”

 La Hasbro non darà mai carta bianca ad una cosa del genere, eppure sarebbe stata davvero una svolta per la soporifera e trash saga dei Transformers. Peccato.
Categorie
News
Davide Merola

Classe '95. Affamato più di serie tv, ma costantemente perso tra i film anni '80 e quelli del Sundance. Ce la mette tutta per sembrare serio.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua