Cerca di entrare in casa spacciandosi per John Wick: Natalie Portman chiede un’ordinanza restrittiva

Brutti momenti per l'attrice Premio Oscar
natalie portman john wick

Stando a quanto riportato da The Blast, nella scorsa notte un uomo ha cercato di entrare a casa di Natalie Portman suonando ripetutamente il campanello. Alle insistenti domande della polizia in merito alla sua identità, il tizio avrebbe più volte risposto “John Wick”, il personaggio interpretato al cinema da Keanu Reeves. Natalie Portman ha denunciato l’accaduto chiedendo un’ordinanza restrittiva.

I dati anagrafici del folle non sono stati ancora rivelati dalla polizia di Los Angeles ma pare che il tizio rispondesse solo quando interpellato come “John”. Messo sotto torchio dagli agenti, l’uomo ha dichiarato di aver già parlato con la Portman attraverso la telepatia e di aver viaggiato dal Colorado unicamente per incontrarla di persona.

Aiuto.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua