Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori

Arriva domani in sala Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori, il family movie targato Disney diretto da Luca Lucini
Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori

Come si porta il grande cinema per famiglie in Italia? Ci prova Luca Lucini, regista di lunga data con all’attivo pellicole variegate come Amore, Bugie e Calcetto, Tre Metri Sopra il Cielo e il più recente Nemiche per la Pelle. Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori è un grande esperimento, ambizioso per il desiderio di portare in sala una formula collaudata all’estero ma praticamente inedita in Italia, ma anche capace di farlo unendo un gruppo di maestranze di primo livello. Oltre al già citato Lucini, troviamo Gennaro Nunziante in sceneggiatura ed un cast composto da nomi di spicco del cinema italiano come Margherita Buy e Giovanna Mezzogiorno, ma anche di quello internazionale con un Matthew Modine in versione Bruce Springsteen. Dietro questo folto gruppo c’è poi l’ingombrante nome della Disney, qui alla sua prima esperienza nel cinema italiano, che per l’occasione ha deciso di portare sul grande schermo il cast della serie per ragazzi Alex & Co.

Il risultato è un prodotto dalla formula collaudata, quella in cui i giovani cercano di ribellarsi agli adulti, colpevoli di non capire i bisogni dei propri figli. La storia si mischia agli elementi della serie tv Disney, portando la formula citata nel mondo della musica e dei contest, senza però riuscire a dargli l’incisività vista recentemente in Sing Street o in passato nello School of Rock di Richard Linklater. Il mondo della musica presentato da Lucini è patinato e plasticoso, figlio della moderna generazione dei talent e poco credibile per un occhio allenato. Questo vizio sembra contagiare l’interno film, che non riesce a scrollarsi di dosso la sua dimensione televisiva, portando su schermo ambienti ed attori troppo vicini al piccolo schermo. La sceneggiatura di Gennaro Nunziante (autore e regista di tutti i film di Checco Zalone) funziona alla grande quando coinvolge gli interpreti adulti, mentre diventa innocua quando messa in bocca al giovane cast, sempre troppo forzato e caricato, bisognoso di essere avvolto in uno stile registico da videoclip, spezzettato e dall’aggiunta musicale facile. Nella parte finale il film si concede un coraggioso plot-twist, che finisce però per sbilanciarlo ulteriormente, facendolo cadere rovinosamente al suolo. Il tentativo di rigirare la morale, rendendola utile soprattutto ai genitori, sarebbe stata un’intuizione lodevole se fosse stata inserita in una narrativa capace di attirare anche il pubblico adulto. Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori non riesce però ad abbracciare la formula del family movie, rimanendo nel limbo del cinema per ragazzi senza riuscire a “diventare grande”.

Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori
6
Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori
  • voto
    6
Categorie
NewsRecensioni
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

CONSIGLIATI

  • Io c'è

    Io c’è

    Se per il weekend di Pasqua Spielberg ci regala le Easter Egg di Ready Player One, l’Italia sforna invece Io c’è, commedia diretta Alessandro Aronadio a tema religioso. Il protagonista...
  • Il vegetale

    Il vegetale

    E alla fine arriva Fabio, e fa bio. Se non l’avete colta è perché si tratta di un riferimento a Il vegetale, il film di Gennaro Nunziante con… Fabio Rovazzi. Rovazzi è...
  • napoli velata

    Napoli Velata

    Dopo la parentesi a Istanbul Ferzan Ozpetek torna in Italia e più precisamente a Napoli, per realizzare il suo nuovo film: Napoli Velata. La città partenopea, che fa da...
  • il vegetale

    Il Vegetale: il trailer del film con Fabio Rovazzi

    Ad un mese dall’arrivo nelle sale, è online il primo trailer di Il Vegetale, la commedia diretta da Gennaro Nunziante con protagonista Fabio Rovazzi. Completano il cast Luca Zingaretti, Ninni...

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua