Coronavirus: Fast & Furious 9 rimandato al 2021, A Quiet Place 2 a data da destinarsi

L'emergenza sanitaria mondiale miete altre due vittime...
Coronavirus

L’emergenza Coronavirus ha colpito, inevitabilmente, anche il mondo del cinema.

Dopo il rinvio di 007 – No Time To Die e Peter Rabbit e di Mulan, L’Uomo Invisibile e Onward in Italia, ecco arrivare altri due posticipi eccellenti: Fast & Furious 9, previsto per il prossimo Maggio, e A Quiet Place 2, previsto per Marzo negli USA e ad Aprile da noi.

Il nono capitolo del franchise di Dom Toretto e soci arriverà ora nelle sale ad Aprile 2021, mentre il sequel dell’horror di John Krasinski è stato rinviato a data da destinarsi. Resta da vedere se anche la release italiana di quest’ultimo – fissata al 16 Aprile – subirà effettivamente variazioni. Tutto dipenderà dalle decisioni governative e dal miglioramento della pandemia. Qui l’annuncio del regista su Twitter:

Qualcosa ci dice che non saranno gli ultimi film a saltare… Vi terremo aggiornati.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua