Coronavirus: Tenet resta ancora fissato per Luglio, Wonder Woman 1984 rimandato

Warner Bros. aggiorna (e conferma) le sue imminenti uscite...
Tenet coronavirus

Come immaginavamo, anche Wonder Woman 1984 – seconda avventura in solitaria per l’eroina di Gal Gadot – è stato rimandato a causa dell’emergenza Coronavirus.

La pellicola, diretta da Patty Jenkins, sarebbe dovuta arrivare nelle sale statunitensi il prossimo 5 Giugno. Stando ad un comunicato ufficiale della Warner Bros., il cinecomic vedrà la luce in sala il 14 Agosto. Una scelta non casuale, considerando che proprio nello stesso periodo Suicide Squad andò benissimo al botteghino.

Il Coronavirus non ha fermato solo Wonder Woman. Malignant di James Wan è stato rinviato a data da destinarsi. Anche il musical In the Heights, previsto per il 26 giugno, è stato posticipato, così come il film d’animazione Scoob!, la cui release era stata fissata al 15 maggio. Tenet di Christopher Nolan, invece, resta fermo al 17 Luglio.

Vi terremo aggiornati.

Fonte: Variety

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua