Andrew Adamson dirigerà il live-action di Curioso come George

Il regista de Le Cronache di Narnia è stato scelto per dirigere il live-action del film con protagonista la simpatica scimmietta George
Curioso come George

In questa febbre da live-action, anche la serie animata Curioso come George trova il proprio spazio e diventerà ben presto un film. La sua realizzazione si compirà probabilmente sulla falsariga di quanto fatto con Paddington, dove attori veri interagiranno con un animaletto parlante ricreato in CGI. A dirigere l’opera ci sarà Andrew Adamson, già regista dei primi due episodi de Le Cronache di Narnia e di Shrek.

Era il 1941 quando la simpatica e curiosa scimmietta fa la sua prima comparsa nei libri scritti e illustrati da Margret Rey e H. A. Rey. Ci vorrà qualche anno perchè si possa ritrovare la storia di Curioso come George tradotta in cartone animato, prima in una serie trasmessa anche recentemente dai canali di Disney Channel, e in seguito in un lungometraggio uscito a cinema nel 2006, il quale vantava un cast vocale di tutto rispetto (Will Ferrell nei panni di Ted, o “L’Uomo col cappello giallo”, Eugene Levy, Dick Van Dyke, David Cross, Ariel Winter, e Drew Barrymore).

Per chi non conoscesse la storia, George è una scimmietta prelevata dall’Africa dall’Uomo con il cappello giallo per vivere con lui nella grande città. Come suggerisce l’eponimo affidato a questo simpatico personaggio, George è un animaletto curioso e indagatore, sempre pronto a cacciarsi in ogni tipo di guaio.

Oltre a dirigere l’opera, Adamson firmerà la sceneggiatura e produrrà l’opera insieme a Ron Howard, Brian Grazer, David Kirschner, Jon Shapiro, ed Erica Huggins.

Fonte: Collider

Categorie
News
Elisa Torsiello

Inalo la polvere delle sale cinematografiche per poi tossire recensioni.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua