Disney: Bob Iger e altri Top Executives si riducono lo stipendio

La misura straordinaria per far fronte al momento di difficoltà...
disney

Secondo l’Hollywood Reporter alcune alte cariche della Walt Disney Company hanno deciso di ridursi in modo significativo gli stipendi come misura anti-crisi dovuta al Coronavirus.

L’executive chairman ed ex-CEO Bob Iger rinuncerà all’intero stipendio, mentre il nuovo CEO Bob Chapek taglierà del 50% il suo salario base. A partire dal 5 aprile tutto i Vicepresidenti della compagnia vedranno il proprio salario ridotto del 20%, i Senior VP del 25% e gli Executive VP del 30%.

Queste le parole scelte da Chapek in una mail inviata ai suoi dipendenti: “Mentre navighiamo in queste acque incerte vi chiediamo molto e voi, come sempre, accettate la sfida. Lo apprezziamo. Il vostro impegno in questi tempi complicati è fonte di ispirazione, dandomi ancora più sicurezza su come usciremo da questa crisi ancora più forti di prima.”

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua