Django/Zorro: Quentin Tarantino lavora al crossover

Al momento non sappiamo se il regista dirigerà il film...
django/zorro

Quentin Tarantino ha scelto Jerrod Carmichael per scrivere Django/Zorro, un film basato sul crossover fumettistico sui due personaggi. Uscito nel 2012 e scritto dallo stesso regista, il fumetto serviva da sequel al film con Jamie Foxx.

Le prime informazioni su film erano uscite nel 2014, quando con il celeberrimo Sony Hack erano trapelate online alcune mail tra Amy Pascal e Tarantino. Secondo Collider Jerrod Carmichael starebbe scrivendo la sceneggiatura insieme al regista, anche se non è chiaro il ruolo di Tarantino. Al momento è impossibile dire se il regista dirigerà il film o consegnerà il progetto alla Sony una volta completato.

La storia di Django/Zorro ha luogo diversi anni dopo gli eventi di Django Unchained. Django è ancora un cacciatore di taglie che opera negli stati dell’ovest. Dopo aver sistemato suo moglie Broomhilda vicino Chicago, torna di nuovo in strada. Qui incontra Diego de la Vega, il celebre Zorro, scroprendo il fascino del personaggio. Non passa molto prima che Django diventi il bodyguard di Diego, unendosi a lui in una missione per liberare un gruppo di indigeni locali dalla schiavitù.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua