Doctor Sleep: le prime reazioni della stampa promuovono il sequel di Shining

Il film arriverà nelle nostre sale il 31 Ottobre...
doctor sleep

Arriverà nelle nostre sale il 31 Ottobre, ma la stampa americana sembra essere rimasta soddisfatta da Doctor Sleep, trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Stephen King, pubblicato nel 2013, e sequel di Shining.

Ecco qualche tweet:

La release era stata fissata inizialmente per il 24 Gennaio 2020 ma + stata anticipata all’8 Novembre 2019. In Italia arriverà invece il 31 Ottobre.

La Warner Bros. ha scelto Ewan McGregor per interpretare Danny Torrance, ormai adulto, ma ancora traumatizzato dagli eventi vissuti nella sua infanzia, che lo hanno fatto cadere in un vortice di rabbia e alcolismo.

Di seguito la sinossi ufficiale:

Ancora irrimediabilmente segnato dal trauma che ha vissuto da bambino all’Overlook, Dan Torrance ha combattuto per trovare una parvenza di pace. Ma questa tregua va in frantumi quando incontra Abra, un’adolescente coraggiosa con un potente dono extrasensoriale, noto come la “luccicanza”. Riconoscendo istintivamente che Dan condivide il suo potere, Abra lo contatta, invocando disperatamente il suo aiuto contro la spietata Rose the Hat e i suoi seguaci, i membri del ‘True Knot’, che si nutrono della Luccicanza degli innocenti alla ricerca della loro immortalità. Formando un’improbabile alleanza, Dan e Abra si impegnano in una brutale lotta tra la vita e la morte contro Rose the Hat. L’innocenza di Abra e l’intrepida consapevolezza della sua Luccicanza costringono Dan a invocare i suoi stessi poteri come mai prima d’ora – affrontando immediatamente le sue paure e risvegliando i suoi fantasmi del passato.

Diretto da Mike FlanaganDoctor Sleep avrà come co-protagonista Rebecca Ferguson.

Nel cast anche Jacob Tremblay, Zahn McClarnon, Carl Lumbly, Kyliegh Curran, Bruce Greenwood, Alex Essoe e Emily Alyn Lind.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua