Edgar Wright aggiorna su Baby Driver 2 e sul suo prossimo film: “Un thriller-horror psicologico”

Ecco che cosa ha rivelato il regista nel nuovo numero di Empire
Edgar Wright

Empire ha celebrato nel nuovo numero la carriera di Edgar Wright, il regista visionario dietro la Trilogia del Cornetto e nel recente Baby Driver. Mentre in quest’ultimo si è cimentato nel crime-thriller, offrendo inseguimenti e rapine, sembra che ora stia per avventurarsi in qualcosa di molto lontano dalle sue radici comiche.

Wright ha infatti rivelato che il suo prossimo progetto sarà un thriller-horror psicologico con influenze di A Venezia… un dicembre rosso shocking (Don’t Look Now) e Repulsione di Roman Polanski. Sarà inoltre ambientato a Londra e interpretato da una protagonista femminile.

“Mi sono reso conto che non avevo mai fatto un film ambientato a Londra – in particolare a Soho, dove ho trascorso un’enorme quantità di tempo negli ultimi 25 anni”, racconta Wright a Empire nel nuovo numero. “Con Hot Fuzz e Shaun Of The Dead ho fatto film sui luoghi in cui ho vissuto. Questo film parla della Londra in cui sono stato”. Le riprese del film inizieranno quest’estate su una sceneggiatura scritta da Krysty Wilson-Cairns.

Il regista sta continuando a lavorare sul documentario dedicato alla band di culto Sparks, e sul sequel di Baby Driver, ancora in lavorazione. “Esiste una prima bozza di Baby Driver 2”, conferma, aggiungendo che introdurrà un intero gruppo di nuovi personaggi affiancandoli a quelli già noti.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua