Edge Of Tomorrow 2: il regista vuole puntare su un titolo d’impatto

Doug Liman non ha intenzione di ripetere l'errore commesso nel 2014, lasciando al sequel un titolo poco chiaro
edge of tomorrow

Quando uscì nel 2014, l’action film di Doug Liman Edge Of Tomorrow riscosse un discreto successo, anche se con fatica. Molti attribuirono il problema al suo titolo troppo generico, che non lasciava immaginare nulla riguardo la trama: un impavido Tom Cruise, al fianco di Emily Blunt, in una lotta estenuante e senza fine con dei mostri alieni.

La Warner Bros. non giocò neanche la carta dell’edizione in DVD e Blu-ray per lanciare al pubblico il sottotitolo originale, che avrebbe dovuto accompagnare la pellicola: Live. Die. Repeat. Ora però, con il progetto del sequel alle porte, Liman ha dichiarato a Collider di non voler ripetere l’errore originale e di avere già pronto un nuovo titolo per dare una nuova opportunità di successo al sequel di Edge Of Tomorrow.

Sembra infatti che il regista abbia intenzione di sottotitolarlo Live Die Repeat And Repeat, forse un po’ lungo, ma sicuramente più incisivo. Non sappiamo se questa sarà la scelta ufficiale, così come non conosciamo ancora nessun dettaglio sul secondo capitolo del franchise, se non che sicuramente rivedremo al cinema la coppia Cruise/Blunt alle prese con una nuova minaccia aliena.

Categorie
News
Martina Amantis

Ryan Gosling is my husband
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua