Ennio Morricone torna a parlare di Tarantino: “Un grande regista”

Il musicista italiano ha pubblicato un nuovo comunicato in cui sottolinea nuovamente la sua stima per il regista
Ennio Morricone

Dopo una prima smentita arrivata nel pomeriggio di ieri, Ennio Morricone ha pubblicato sulla sua pagina Facebook una nuova dichiarazione ufficiale in merito al suo rapporto con Quentin Tarantino:

È stato portato alla mia attenzione che Playboy Germany ha pubblicato un articolo nel quale mi vengono attribuiti commenti estremamente negativi a proposito di Tarantino e dei suoi film, e dell’Academy. Non ho mai espresso alcuna dichiarazione negativa sull’Academy, Quentin e i suoi film – e certamente non considero i suoi film spazzatura. Ho dato mandato al mio avvocato in Italia di fare causa civile e penale.

Considero Tarantino un grande regista. Sono molto affezionato alla collaborazione che ho con lui, e al rapporto che abbiamo sviluppato durante il tempo che abbiamo passato insieme. È coraggioso e ha una personalità enorme. È merito della nostra collaborazione se ho ottenuto un Oscar, uno dei più grandi riconoscimenti della mia carriera, e sarò sempre grato per aver avuto l’opportunità di comporre musica per i suoi film.

A Londra, durante una conferenza stampa di fronte a Tarantino, ho dichiarato chiaramente che considero Quentin uno dei più grandi registi dei nostri tempi, e non direi mai nulla di male sull’Academy – un’importante istituzione che mi ha dato due dei riconoscimenti più importanti della mia carriera.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua