Fast & Furious 9: Michael Rooker si aggiunge al cast

Il film arriverà nelle sale il 10 Aprile 2020...
fast & furious 9

Il grande pubblico lo conosce per aver interpretato Yondu nei primi due Guardiani della Galassia, diventando uno dei personaggi più amati del Marvel Cinematic Universe. In realtà ha all’attivo tantissimi titoli ed è appena entrato a far parte del cast di Fast & Furious 9.

Stiamo ovviamente parlando di Michael Rooker, che nel film si riunirà con Vin Diesel, doppiatore di Groot nei già citati Guardiani della Galassia.

Il personaggio affidato a Rooker è ancora avvolto nel mistero.

In un video pubblicato sul suo account Instagram, Diesel ha annunciato il ritorno di Charlize Theron e Helen Mirren.Le due attrici, già apparse nel film precedente, riprenderanno i loro ruoli di Cipher e Magdalene Shaw. Pur non conoscendo il loro coinvolgimento nel film, possiamo immaginare che il personaggio di Charlize Theron rappresenterà ancora una volta una minaccia per Toretto e i suoi.

Nel cast torneranno tutti i volti noti della saga, fatta eccezione per Dwayne Johnson e Jason Statham. Si aggiunge al team John Cena.

La release di Fast & Furious 9 è fissata per il 10 aprile 2020, mentre lo spin-off Hobbs & Shaw è attualmente in sala.

Vi ricordiamo che il secondo spin-off  sarà un film capitanato da una protagonista femminile. In merito a quest’ultimo progetto e stando a quanto pubblicato da Vin Diesel attraverso i suoi canali social, il team di Fast & Furious ha ingaggiato alcune promettenti sceneggiatrici del Marvel Cinematic Universe: Geneva Robertson-Dwore, già dietro allo script di Captain MarvelNicole Perlman che aveva scritto il primo Guardiani della Galassia ed è attualmente al lavoro su Black Widow, e Lindsay Beer, sceneggiatrice di Sierra Burgess è una sfigata per Netflix e della trasposizione cinematografica del romanzo Chaos Walking.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua