Festa del Cinema di Roma: il programma della 14ª edizione

Dalla conferenza stampa di presentazione di RomaFF14, tutti i protagonisti della kermesse cinematografica della Capitale...
Festa del Cinema di Roma

Anche per quest’anno l’Auditorium Parco della Musica ospiterà la Festa del Cinema di Roma, kermesse cinematografica della capitale arrivata alla sua quattordicesima edizione.

Dal 17 al 27 ottobre la Capitale ospiterà numerose star nazionali e internazionali, pronte ad abbracciare un pubblico sempre più vasto e affezionato al festival romano. E per il 2019 gli appuntamenti in calendario sono davvero imperdibili, a partire dai film di apertura e chiusura, già annunciati il mese scorso: Motherless Brooklyn di Edward Norton e Tornare di Cristina Comencini.

Ma l’evento più atteso dai cineasti di tutto il mondo è sicuramente la premiere di The Irishman, ultimo lavoro del maestro Martin Scorsese, in collaborazione con Netflix. Senza dimenticarci degli incontri ravvicinati con Bill Murray e Viola Davis, attesi a Roma per ricevere il premio alla carriera.

Di seguito il programma completo della Festa del Cinema di Roma 14:

PREAPERTURA

Jesus Rolls di John Turturro

Le beatitudini di Sant’Egidio di Jacques Debs

L’uomo senza gravità di Marco Bonfanti

La giostra dei giganti di Jacopo Rondinelli

Gli anni amari di Andrea Adriatico

Roam Rome Mein di di Tannishtha Chatterjee

La prima donna di Tony Saccucci

SELEZIONE UFFICIALE

Pavarotti di Ron Howard

Judy di Rupert Goold

Military Wives di Jason Flemyng

Antigone di Sophie Deraspe

The Farewell di Lulu Wang

The Irishman di Martin Scorsese

Downton Abbey di Michael Engler

Motherless Brooklyn di Edward Norton

Scary Stories to Tellin the Dark di André Øvredal

Where’s My Roy Cohn? di Matt Tyrnauer

The Aeronauts di Tom Harper

Nomad: In the Footsteps of Bruce Chatwin di David Katz

Il ladro di giorni di Guido Lombardi

Honey Boy di Alma Har’el

Hustlers di Lorene Scafari

Kohtunik di Andres Puustusmaa

Drowning di Melora Walters

Western Stars di Thom Zimny

Fête de famille di Cédric Kahn

Mystify: Michael Hutchence di Richard Lowenstein

438 Days di Jesper Ganslandt

Deux di Filippo Meneghetti

Le Meilleur Reste À Venir di Alexandre de La Patellière e Matthieu Delaporte

1982 di Oualid Mouaness

Run With the Hunted di John Swab

On Air di Manno Lanssens

Rewind di Sasha Joseph Neulinger

INCONTRI RAVVICINATI

Bill Murray | Premio alla carriera

Viola Davis | Premio alla carriera

RESTAURI

Fellini Satyricon

Gruppo di famiglia in un interno

Il manoscritto del principe

Il mestiere delle armi

RIFLESSI

Il Terremoto di Vanja: Looking for Cechov di Vinicio Marchioni

Bar Giuseppe di Giulio Base

Die Geburt Des Leoparden di Luigi Falorni

Nessun nome nei titoli di coda di Simone Amendola

Not Everything is Black di Olmo Parenti

I Wish I Was Like You di Luca Onorati

Moka Noir: A Omegna non si beve più caffè di Erik Bernasconi

That Click di Luca Severi

La ruota del Khadi – L’ordito e la trama dell’India di Gaia Ceriana Franchetti

TUTTI NE PARLANO

La Belle Époque di Nicolas Bedos

Share di Pippa Bianco

The Vast of Night di Andrew Patterson

DUEL

VIALE DEL TRAMONTO / EVA CONTRO EVA – Antonio Monda / Francesco Chiamulera

WILDER / MCDONAGH – Cristina Comencini / Piero Maccarinelli

FELLINI / VISCONTI – Emiliano Morreale / Caterina D’Amico

CHAPLIN / KEATON – Francesco Zippel / Simone Emiliani

VALERI / SORDI – Elena Stancanelli / Michele Masneri

GODARD / TRUFFAUT – Giona A. Nazzaro / Nicola Giuliano

IL BUONO IL BRUTTO E IL CATTIVO / C’ERA UNA VOLTA IN AMERICA – Nicola Guaglianone / Gabriele Mainetti

IL CACCIATORE / APOCALYPSE NOW — Walter Veltroni / David Grieco

FORD / PECKINPAH – Alberto Crespi / Giorgio Gosetti

SINGIN’ IN THE RAIN / EFFETTO NOTTE – Andrea Minuz / Marina Sagona

GARRONE / SORRENTINO – Federico Pontiggia / Malcom Pagani

EDUARDO DE FILIPPO / MASSIMO TROISI – Pina Turco / Edoardo de Angelis

OZU / KUROSAWA – Mario Sesti / Valerio Caprara

LOST / IL TRONO DI SPADE – Gabriele Niola / Jacopo Mosca

DC / MARVEL – Nicola Calocero / Federica Aliano

FEDELTÀ/TRADIMENTI

L’ULTIMO DEI MOHICANI – Melania Mazzucco

SHINING – Gian Arturo Ferrari

ODISSEA – Lila Azam Zanganeh

OMBRE ROSSE – Valerio Magrelli

DAVID MAMET – Luca Barbareschi

DOTTOR ZIVAGO – Pierluigi Battista

LA SAGGEZZA DEL SANGUE – Edoardo Albinati

NON LASCIARMI – Francesco Piccolo

I MORTI – Sandro Veronesi

CASANOVA – Anselma Dell’Olio

QUER PASTICCIACCIO BRUTTO DE VIA MERULANA – Fabrizio Gifuni

EYES WIDE SHUT – Paolo di Paolo

DIVA – Gaetano Cappelli

Categorie
News
Martina Amantis

Ryan Gosling is my husband
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua