La Fox sposta Alita e Dark Phoenix, a dicembre arriva un “nuovo” Deadpool

Dopo l'uscita del primo trailer, la Fox ha deciso di posticipare X-Men: Dark Phoenix, spostando ed annunciando altri film
la fox x-men

Grandi cambiamenti in casa Fox, che ha deciso di posticipare due delle sue prossime uscite. Si tratta di Alita: Angelo della Battaglia, che passa dal 21 dicembre al 14 febbraio 2019, e X-Men: Dark Phoenix, che slitta invece 7 giugno 2019.

Secondo Deadline, la decisione sul cinecomic sarebbe dovuta alla volontà di dare maggior spazio al mercato cinese, sfruttando il grande successo ottenuto dal primo trailer del film. The New Mutants rimane invece in uscita il 2 agosto 2019. Gambit, ancora senza un nuovo regista, è stato nuovamente spostato, passando da  giugno 2019 al 13 marzo 2020.

Lasciato scoperto lo slot natalizio precedentemente occupato da Alita, la Fox ha deciso di occuparlo con quello che ad oggi viene chiamato “Untitled Deadpool Movie”. Nonostante l’assenza di informazioni ufficiali, l’idea più accreditata è quella di vedere una versione PG-13 di Deadpool 2, così come confermato dalla foto diffusa da Ryan Reynolds tramite Twitter. Nell’immagine, Deadpool rievoca la scena di La Storia Fantastica in cui Peter Falk legge la fiaba al piccolo Fred Savage saltando le parti più cruente e spaventose.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua