Ghost In The Shell: la Disney dice addio al progetto

L'adattamento dell'omonimo manga passerà alla Dreamworks
Ghost In The Shell

La Disney da’, la Disney toglie. Ghost In The Shell – adattamento del manga creato da Masamune Shirow – non sarà più prodotto dalla casa di Topolino. I fan, da sempre scettici riguardo al progetto cinematografico, non possono però ancora cantare vittoria: il film, infatti, passerà nelle mani della Dreamworks di Steven Spielberg.

Ghost In The Shell – di cui nel 1995 fu tratto anche un anime diretto da Mamoru Oshii – racconta le vicende di Kusanagi, una cyborg che combatte la criminalità in una città del futuro.

Kusanagi sarà interpretata da Scarlett Johansson, che qualche settimana fa aveva dichiarato: «Ci siamo. Le riprese sono fissate per l’inizio dell’anno prossimo, quindi penso inizieremo la produzione a gennaio o febbraio. Ci siamo io e Rupert Sanders, ed è tutto quel che so»

Proprio Sanders, regista di Biancaneve e Il Cacciatore, dirigerà il travagliato film. La data d’uscita è ancora prevista per il 31 marzo 2017, con la Paramount alla distribuzione.

Vi terremo aggiornati.

Fonte: Deadline

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Un Commento
  • Avatar
    Michael Pitt si unisce al cast di Ghost in the Shell – abovetheline.it
    5 Febbraio 2016 at 9:51
    Rispondi

    […] Pitt si unisce al cast di Ghost in the Shell, adattamento del manga creato da Masamune Shirow, già film animato nel 1995: racconta le vicende […]

  • Rispondi

    *

    *

    ABOUT US

    CONSIGLIATI

    Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

    Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

    Continua