Godzilla: il sequel posticipato di due mesi

Il sequel di Godzilla arriverà due mesi in ritardo, mentre Warner Bros. e Paramount modificano le loro prossime uscite in sala
Godzilla titoli

La Warner Bros. ha deciso di posticipare il sequel di Godzilla di due mesi, in quella che sembra a tutti gli effetti una mossa strategica. Passando dal 22 marzo al 31 maggio, il film di Mike Dougherty evita la concorrenza di Captain Marvel, Dumbo di Tim Burton e Shazam! della DC. Il periodo permette al film di distanziarsi anche da altre uscite importanti come Avengers 4, il nuovo Men in Black e Cowboy Ninja Viking.

Inoltre, la Warner Bros. ha posticipato anche The Six Billion Dollar Man con Mark Wahlberg da maggio 2019 a giugno 2020. Doctor Sleep, il sequel di The Shining diretto da Mike Flanagan uscirà invece il 24 gennaio 2020. Sul fronte Paramount, Pet Semetary sarà nelle sale il 5 aprile 2019 e il biopic su Elton John, Rocket Man, arriverà il 17 maggio 2019. Brutte notizie per Transformers 7, scomparso dalle uscite.

Oltre ai ritorni di Ken Watanabe e Sally Hawkins, al cast di Godzilla: King of the Monsters si aggiungono anche Vera FarmigaKyle ChandlerMillie Bobby BrownBradley WhitfordThomas MiddleditchCharles DanceO’Shea Jackson Jr.Aisha Hinds Zhang Ziyi.

Il film racconterà gli sforzi dell’agenzia Monarch, già vista nel primo capitolo e in Kong: Skull Island, nell’affrontare l’invasione di alcuni enormi mostri. Godzilla si scontrerà infatti con MothraRodan e il mostro a tre teste King GhidorahZach Shields si è occupato della sceneggiatura, mentre Mary Parent, Alex Garcia, Brian Rogers e Thomas Tull produrranno il film insieme a Barry H. Waldman, Zach Shields, Yoshimitsu Banno e Kenji Okuhira, che figureranno come produttori esecutivi, e Alexandra Mendes per la Legendary Pictures.

Fonte: The Hollywood Reporter

 

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua