Going Places: la prima foto del sequel del Grande Lebowski

John Turturro torna nei panni di Jesus nel film ispirato al capolavoro dei fratelli Coen
Going Places

Quello che prima sembrava un semplice rumor, è diventato realtà. Non solo il sequel de Il Grande Lebowski è ora in lavorazione, ma grazie ad Indiewire vi possiamo già mostrare la prima immagine ufficiale direttamente dal set. Il film, che si intitolerà Going Places, vedrà John Turturro (che del film è anche regista) riprendere il mitico ruolo di Jesus Quintana.

Nel cast di Going Places, che non prevederà a quanto pare nessun coinvolgimento da parte dei fratelli Coen, compariranno anche Bobby Cannavale, Audrey Tatou, Susan Sarandon e Sonia Braga.

Turturro interpreterà il ladro Jesus che fa coppia fissa con il collega Petey (Bobby Cannavale). Ai due finisce per unirsi anche una criminale   appena uscita dal carcere e interpretata da Susan Sarandon. Nel momento in cui i tre incroceranno il proprio destino con quello di uno spietato parrucchiere, non potranno fare altro che scappare costantemente, infrangendo a non finire la legge.

Going Places è ispirato al film del 1974 Les Valseuses (uscito in Italia con il titolo I Santissimi) con protagonisti Miou-Miou, Gérard Depardieu e Patrick Dewaere.

Le riprese del film sono attualmente in corso a New York.

Potete vedere la prima immagine ufficiae di Going Places qui di seguito.

Jesus

Categorie
News
Elisa Torsiello

Inalo la polvere delle sale cinematografiche per poi tossire recensioni.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua