Guardiani della Galassia Vol. 3 si baserà sullo script di James Gunn!

La conferma arriva da Chris Pratt stesso
chris pratt Guardiani della galassia vol. 3

Che Guardiani della Galassia Vol. 3 vedrà la luce ne siamo ormai certi. I dubbi più grandi riguardano come i Marvel Studios affronteranno l’assenza di James Gunn dietro la macchina da presa e su quale sceneggiatura baseranno l’intera pellicola, resa celebre – lo ricordiamo – proprio dall’irriverenza del regista.

Niente paura perché stando a quanto dichiarato da Chris Pratt durante la promozione di The Lego Movie 2, pare proprio che verrà utilizzato lo script originale di Gunn! L’attore ha inoltre definito la sceneggiatura “pazzesca e davvero bella”.

James Gunn, regista e sceneggiatore dei primi due episodi di Guardiani della Galassia, era stato licenziato dalla Disney e dai Marvel Studios lo scorso luglio. La decisione era arrivata dopo la pubblicazione online di alcuni vecchi tweet in cui il regista “scherzava” con toni eccessivi su temi come l’olocausto e lo stupro, pubblicazione guidata principalmente dall’attivista pro-Trump, teorico del complotto e troll Jack Prosobiec. In passato il regista si era espresso pubblicamente contro l’atturale Presidente degli Stati Uniti, un comportamento che avrebbe attirato l’attenzione di personaggi come Posobiec che, con la pubblicazione dei tweet incriminati, hanno “punito” Gunn.

L’atteggiamento del regista era però cosa ben nota, tanto che nel 2012 questo si era scusato pubblicamente per alcune dichiarazioni molto simili a quelle riportate. Prima di diventare un autore in orbita Disney, Gunn era solito esternare online pareri discutibili.

Attualmente Gunn è stato ingaggiato come regista e sceneggiatore di una nuova versione di Suicide Squad per la DC.

Fonte: CBM

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua