Harrison Ford su chi potrebbe essere il nuovo Indiana Jones: “Nessuno!”

L'attore 76enne non ha alcun dubbio...
Indiana Jones 5

Mentre continuano i lavori per Indiana Jones 5, Harrison Ford ha ribadito un concetto fondamentale: nessuno, a parte lui, potrà mai interpretare l’iconico personaggio. Intervistato in occasione dell’uscita di Pets 2 – dove doppia uno dei protagonisti – l’attore 76enne ha parlato del futuro dell’archeologo e su chi, un giorno, prenderà il suo posto:

“Nessuno! Non ci arrivi? Quando morirò, lui morirà con me”.

Da tempo ci si domanda se il franchise potrà essere riportato sullo schermo sotto forma di reboot. In molti, inoltre, vedrebbero in Chris Pratt il perfetto interprete per donare nuova linfa ad Indiana Jones. Tutte teorie che crediamo non saranno mai confermate. Per fortuna.

Intanto, l’inarrestabile Harrison Ford tornerà nei panni di Indiana Jones nel quinto capitolo del franchise, diretto ancora una volta da Steven Spielberg. Le notizie in merito al progetto si sono perse un po’ nel nulla, anche a causa dei numerosi altri impegni del regista.

Informazioni aggiuntive ci arrivano da Making Star Wars. Stando a quanto riportato dal sito, il film avrebbe avuto problemi sul piano della sceneggiatura, tanto da ingaggiare Dan Fogelman – creatore della serie televisiva This Is Us – per scrivere una nuova trama. Scartata quindi quella di Jon Kasdan, co-sceneggiatore di Solo: A Star Wars Story e figlio di Lawrence Kasdan, già alla scrittura per I Predatori dell’Arca Perduta

Sempre secondo Making Star Wars, la trama ideata da Kasdan si sarebbe incentrata sulla leggenda del famigerato treno d’oro di Wałbrzych, ovvero un treno nazista carico di inestimabili artefatti, scomparso in una serie di tunnel in Polonia. 

Purtroppo, se non vedete l’ora di gustarvi il nuovo film di Indy al cinema, dovrete aspettare un po’. La release di Iè stata infatti posticipata dopo il 2020. Il quarto capitolo, Il Regno dei Teschi di Cristallo, è uscito 11 anni fa, esattamente 19 anni dopo L’Ultima Crociata. Spielberg è attualmente al lavoro su una nuova versione di West Side Story, il celebre musical di Broadway. Il film arriverà nelle sale nel 2019. 

Fonte: Collider

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua