Hellraiser: al via il reboot con lo sceneggiatore de Il Cavaliere Oscuro

Il celebre franchise horror del 1987 torna al cinema...
hellraiser

Stando a quanto riportato da Deadline nelle scorse ore, il celebre franchise horror Hellraiser tornerà al cinema con un reboot. A curare il progetto, la Spyglass Media Group.

David S. Goyer – già sceneggiatore de L’Uomo d’Acciaio e Il Cavaliere Oscuro – si occuperà dello script e figurerà anche tra i produttori esecutivi. Ecco cosa ha dichiarato:

“Sono stato un fan di Clive Barker [creatore della saga, ndr] fin dai libri originali. Avere la possibilità di proporre Pinhead e i Cenobiti a nuovi spettatori per me è un incubo che diventa realtà. Con Gary Barber ci stiamo impegnando affinché il prodotto finale sia molto dark”.

Hellraiser è un film del 1987 scritto e diretto da Clive Barker. Il film è tratto dal breve romanzo dell’orrore Schiavi dell’inferno dello stesso Barker. Primo film della saga di Hellraiser, ne sono seguiti ben nove sequel.

Tutte le storie hanno un comune denominatore, ovvero una scatola, detta Configurazione dei Lamenti o scatola di Lemarchand, un marchingegno protetto da una struttura a puzzle che, una volta risolto, apre una porta verso la dimensione del dolore. Questa è una specie di inferno surreale dove «il dolore vi verrà fatto assaggiare fino a raggiungere vette così alte da diventare piacere assoluto». I Cenobiti sono gli angeli del dolore e hanno il compito di portare coloro che hanno così diligentemente risolto l’enigma del Cubo nel loro inferno privato per essere torturati per sempre.




Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua