Henry Cavill parla di Superman: “Il mantello è nell’armadio”

L'attore ha commentato i vecchi rumor sul suo conto...
henry cavill justice league

In una lunga intervista rilasciata a Men’s Healt, Henry Cavill ha parlato finalmente del suo lavoro nei panni di Superman mettendo fine ai rumor su un suo possibile addio al personaggio.

Negli scorsi mesi si erano diffusi una serie di rumor sulla volontà da parte della Warner Bros. di mettere il personaggio in cantina in favore di un film su Supergirl. L’attore non ha mai commentato apertamente il suo possibile addio, se non attraverso alcuni post criptici pubblicati su Instagram, tutto fino a ogggi. “Il mantello è nell’armadio, è ancora mio”, ha commentato Cavill.

“Non me ne starò al buio tranquillo e in silenzio mentre capita tutta questa roba”, ha detto l’attore parlando dei rumor. “Non ho mollato il ruolo. C’è ancora tanto che ho da dare a Superman. Tante storie. Ancora tanti debiti all’onestà del personaggio a cui voglio lavorare. C’è un mucchio di giustizia da fare per Superman. Lo stato è: vedrete.”

Lo scorso mese vi avevamo riportato un rumor su un nuovo progetto legato a Superman sviluppato da J.J. Abrams, il regista dei due episodi di Star Wars che ha da poco siglato un accordo con la Warner Bros.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua