Highlander: il reboot potrebbe essere una serie televisiva

Il regista Chad Stahelski aggiorna sui lavori per riportare il cult degli anni 80 sullo schermo... Grande o piccolo!
Highlander

Sono passati molti mesi, forse anni, dalle ultime notizie riguardo il reboot di Highlander, il celebre cult del 1986 che consacrò Christopher Lambert. Il nuovo progetto sarà firmato da Chad Stahelski, tra non molto nelle sale con John Wick 3: Parabellum. Stando alle sue parole, il reboot ha davanti a sé due strade, ovvero essere un film o una serie televisiva. Ecco che cosa ha riferito ai microfoni di Collider:

“Tutti riconoscono che le potenzialità del franchise siano enormi. Stiamo quindi cercando di fare le cose al meglio e non di mandare tutto all’aria. Non per forza rimanendo dentro 1 ora e 45 minuti perché quando sei fissato col ‘Ne rimarrà soltanto uno’, e poi nel primo film uccidi tutti tranne uno, i sequel avranno certamente un problema. Quindi stiamo cercando di progettare un modo che ci dia un po’ più di tempo con la mitologia, per rendere migliori i personaggi”.

E poi continua: “Siamo ben oltre la fase di sceneggiatura. Ma l’ambiente generale sta cambiando molto. Guarda cosa sta facendo Netflix adesso. Come designer d’azione ritengo che ci siano due o tre episodi de Il Trono di Spade che spazzano via il 90% degli altri prodotti. Netflix ha un sistema di consegna completamente nuovo con caratteristiche che si differenziano in modo diverso dal resto dell’audiovisivo e inoltre lascia che i registi sperimentino senza essere schiacciati dal box-office. Quindi ci sono mezzi differenti che vogliamo sondare, trovando il modo migliore per farlo”. 

Cosa ne pensate? Preferireste fosse un film o una serie televisiva?

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua