Il Pianeta delle Scimmie: il film di Wes Ball sarà un reboot?

ll film dovrebbe arrivare in sala nel 2022...
il pianeta delle scimmie

Dopo il passaggio degli asset Fox alla Disney e la nascita dei 20Th Century Studios, proseguono i lavori sul nuovo film de Il Pianeta delle Scimmie diretto da Wes Ball.

Oggi grazie a un report pubblicato da DiscussingFilm possiamo fare un po’ di luce sul progetto. Oltre ad annunciare l’arrivo dello scenografo Daniel Dorrance, già al lavoro con Ball in due film della saga di Maze Runner, il sito specifica anche la natura del progetto: un reboot, le cui riprese dovrebbero partire entro la fine dell’anno, così da portare il film in sala per il 2022.

Il Pianeta delle Scimmie (Planet of the Apes) è una media franchise composto da nove film, due serie televisive e vari libri, fumetti e videogiochi. È basato sull’omonimo romanzo di Pierre Boulle, pubblicato per la prima volta nel 1963 in cui gli esseri umani si scontrano per il controllo della terra con scimmie intelligenti (Simius sapiens). L’adattamento cinematografico del 1968 è stato un successo per la critica e per il pubblico, iniziando una serie di sequel, tie-in e opere derivate. Originariamente in mano a Arthur P. Jacobs, produttore dei primi film della serie, dal 1973 i diritti della serie sono andati alla 20th Century Fox.

Quattro sequel seguirono il film originale tra il 1970 e il 1973: L’altra faccia del pianeta delle scimmie, Fuga dal pianeta delle scimmie, 1999 – Conquista della Terra e Anno 2670 – Ultimo atto. Non ebbero il successo del primo film, ma riscontrarono un buon successo commerciale. La serie ha prodotto anche due serie televisive nel 1974 e nel 1975. I piani per un remake di film sono rimasti in “development hell” per oltre dieci anni prima dell’uscita di Planet of the Apes di Tim Burton nel 2001. Dieci anni dopo è partito il reboot della serie con L’alba del pianeta delle scimmie, seguito da Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie nel 2014 e The War – Il pianeta delle scimmie nel 2017. I film hanno incassato un totale di oltre 1,8 miliardi di dollari in tutto il mondo, contro un bilancio combinato di 567,5 milioni di dollari.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua