Indiana Jones 5: Harrison Ford non vuole Chris Pratt nel film

Sperando che il tono della faccenda sia scherzoso...
Indiana Jones 5

Intervistato durante una serata di beneficenza insieme a tanti altri volti dello show business, Harrison Ford ha dovuto rispondere a qualche domandina in merito al coinvolgimento di Chris Pratt in Indiana Jones 5, quinto capitolo del franchise ancora una volta diretto da Steven Spielberg.

Benché le voci sulla presenza della star di Guardiani della Galassia e Jurassic World siano state smentite proprio dallo stesso Spielberg già dal 2015 – “Solo una persona potrebbe interpretare Indiana e quella persona è Harrison Ford” – il web non ci sta e vuole saperne di più. Ok, non prenderà il posto di Ford, ma chissà che non possa far parte del film con un ruolo diverso. Come ad esempio sostituire Shia LaBeouf nei panni del figlio dell’archeologo.

Comunque sia, Harrison Ford ha messo a tacere tutte le voci sul coinvolgimento di Pratt con una breve dichiarazione a Variety: “O lui o me”. Insomma, per farla breve, vedremo Pratt in Indiana Jones solo quando Ford appenderà il cappello al chiodo.

Purtroppo, se non vedete l’ora di gustarvi il nuovo film di Indy al cinema, dovrete aspettare un po’. La release è stata infatti posticipata dopo il 2020. Il quarto capitolo, Il Regno dei Teschi di Cristallo, è uscito 10 anni fa, esattamente 19 anni dopo L’Ultima Crociata. Lo script è stato affidato a Jonathan Kasdan, co-sceneggiatore di Solo: A Star Wars Story e figlio di Lawrence Kasdan, già alla scrittura per I Predatori dell’Arca Perduta.

Spielberg è attualmente al lavoro su una nuova versione di West Side Story, il celebre musical di Broadway. Il film arriverà nelle sale nel 2019.

 

Fonte: ComicBook

Categorie
News
Claudia Bighi

Attrice e autrice, scrive per sdrammatizzare. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma rifiuta il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua