Venezia 75: “Interpreto una sopravvissuta.” Emma Stone presenta La Favorita

Emma Stone e Olivia Colman, insieme al regista Yorgos Lanthimos, raccontano La Favorita, in concorso nella sezione ufficiale della Mostra
La Favorita british independent

La seconda giornata della 75a Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia si tinge di rosa. Dopo aver ammirato Ryan Gosling e Alessandro Borghi, rispettivamente in First Man e Sulla mia pelle, è il turno di Emma Stone e Olivia Colman, protagoniste di La Favorita, diretto da Yorgos Lanthimos e in corsa per il Leone d’oro.

Ambientato nell’Inghilterra Settecentesca, il film racconta della rivalità tra due cortigiane per diventare la “favorita” della Regina Anna, una donna fragile e molto insicura di sé. Una guerra, quella tra le due donne, senza esclusioni di colpi, che si consuma dalla sala del trono, dove viene decisa la politica del Paese, fino alla camera da letto.

Sono stato attratto dalla storia fin da subito”, ha dichiarato il regista Yorgos Lanthimos, in conferenza stampa. “In particolare sono rimasto affascinato dalla complessità di questi tre personaggi femminili. Mi incuriosiva anche l’idea di girare un film in costume.

La natura stessa dei personaggi ha lasciato interdetta la Stone: “Non mi era ben chiara all’inizio, l’ho capita soltanto durante le riprese. Il mio personaggio è una sopravvissuta, ma ho amato molto interpretarla.”

Della stessa opinione è Olivia Colman, la quale si è divertita a interpretare “una donna viziata che non ha molta fiducia in se stessa e pensa di non essere amata.

Al centro del film perciò troviamo queste tre donne, astute, ma allo stesso tempo anche fragili, guidare un Paese in crisi che sta per entrare in guerra contro la Francia.

Tutto viene visto attraverso i loro occhi. Queste piccole persone erano nella posizione di poter prendere decisioni riguardanti un Paese intero”, ha affermato il regista.

Visto che la donna è la protagonista assoluta del film di Lanthimos, non poteva mancare una domanda sul movimento #MeToo:“Questo progetto è iniziato 9 anni fa, non so che relazione possa avere con questo movimento. Abbiamo cercato di rappresentare queste donne come esseri umani. Di solito sono casalinghe e ricoprono un ruolo passivo, in questo film, invece, le mettiamo al potere e vediamo come si comportano”.

La loro competitività è un aspetto molto importante del film. Non è presente solo ad Hollywood, ma anche in molti altri settori”, gli ha fatto eco Emma Stone.

Per Olivia Colman si tratta del secondo ruolo da regina in un solo anno: dopo aver interpretato la Regina Anna per Lanthimos, la vedremo nei panni di Elisabetta II in The Crown. “E’ divertente recitare due regine. Abbiamo appena iniziato le riprese di The Crown ma posso assicurarvi che sono completamente diverse tra loro”.

La Favorita uscirà il 14 gennaio 2019 nelle sale italiane.

 

Categorie
FeaturedNews
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua