It: nuove foto del remake in anteprima dal Comic-Con 2017

Nel numero speciale di EW dedicato al festival di San Diego anche nuovi scatti dell'atteso remake horror
It capitolo due

Grazie alle foto pubblicate nel numero speciale di Entertainment Weekly dedicato al Comic-Con 2017, anche It entra di diritto nelle produzioni più attese del momento. Il festival di San Diego sarà il palcoscenico scelto da molti studio per lanciare materiale inedito dei propri film, e tra questi ci sarà anche il remake della famosa pellicola ispirata al romanzo cult del maestro dell’horror Stephen King. Il panel in questione sarà naturalmente quello della Warner Bros.

Con il scatti, il magazine ha condiviso anche alcune informazioni in più sulla pellicola. In particolare si parla del prologo, che sarà molto diverso da quello del libro originale.

Nel racconto infatti, uno dei bambini protagonisti, Georgie Denbrough, scopre dell’esistenza del malvagio pagliaccio Pennywise dopo aver seguito una barca di carta lungo lo scolo dell’acqua verso i tombini. Dopo il terribile incontro, il bambino verrà rinvenuto morto e senza un braccio. Nel remake di It, il corpo senza vita di Georgie non sarà ritrovato, e per questo il fratello Bill Tartaglia deciderà di coivolgere il “Club dei Perdenti” nella ricerca del clown per vendicarsi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Di seguito una breve sinossi del film:

Quando i bambini iniziano a scomparire nella città di Derry, nel Maine, un gruppo di adolescenti saranno costretti a scontrarsi con le loro paure più grandi, scaturite dall’incontro con un pagliaccio malefico di nome Pennywise, la cui storia di violenza e sangue affonda nei secoli.

Nel cast di IT, oltre a Bill Skarsgård nei panni del terrificante clown, Jaeden Lieberher (Bill Denbrough), Sophia Lillis (Beverly Marsh), Jack Dylan Grazer (Stan Uris), Wyatt Oleff (Eddie Kaspbrak), Chosen Jacobs (Mike Hanlon) e Jeremy Ray Taylor (Ben Hanscom). La prima parte è attualmente prevista per il 21 settembre 2017.

Vi lasciamo con il racconto di Skarsgård dal dietro le quinte del film, giusto per aumentare il terrore:

“Stavamo preparando una scena e hanno fatto entrare dei bambini. Nessuno di loro mi aveva visto prima. Ad un certo punto sono uscito vestito da Pennywise e ho visto la loro reazione. Alcuni sono rimasti affascinati, ma altri non avevano neanche il coraggio di guardarmi, alcuni addirittura tremavano. Uno ha iniziato a piangere poco prima che il regista dicesse ‘Azione!’. E quando sento quella parola entro completamente nel personaggio. Al che ho realizzato ‘Oddio, ma cosa sto facendo? Cos’è tutto questo? È terribile”.

Categorie
News
Martina Amantis

Ryan Gosling is my husband
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua