It

Il film remake del cult horror di Stephen King arriverà nelle nostre sale il 19 ottobre
it

”È estate, dovremmo stare all’aperto a divertirci” non è solo una battuta pronunciata da Richie Tozier, ma è soprattutto la sintesi dello spirito che muove It, prima parte della trasposizione del romanzo di Stephen King diretto da Andy Muschietti.

Lo è perché nel raccontare la spaventosa lotta tra Pennywise e il Club dei Perdenti, Muschietti mette al centro l’umanità dei ragazzi, le loro paure e tutto quel frullato di emozioni che ribolle nella testa di un pre-adolescente.

Iniziata come un’ossessione personale dopo la scomparsa del piccolo  Georgie, la lotta contro It diventa ben presto una storia coming-of-age corale che riesce a mischiare le ovvie tinte horror con quel feeling tipico dei film della Amblin. Muschietti sposta la narrazione dagli anni ’50 del romanzo agli anni ’80 senza mai abusare dell’immaginario pop tipico del periodo, rispedendo educatamente al mittente le osservazioni di chi vedeva nel suo It una versione horror di Stranger Things (forse il contrario…) e riuscendo a dosare musiche e citazioni che qui si alternato con i continui momenti di tensione.

Non c’è infatti una vera e propria chiave horror (certo, qualche jumpscare c’è), ma piuttosto una fitta e continua coltre di terrore che invade la mente dello spettatore dal primo all’ultimo minuto. Una sensazione possibile solamente grazie a un’idea precisa della storia che si voleva raccontare, qui tradotta in un film quadrato e che non lascia scampo alle critiche.

Pur non essendo un capolavoro, l’It di Muschietti è uno dei film più solidi e completi dell’anno, capace di mischiare horror all’avventura, condendo il tutto con la fotografia di Chung Chung-hoon e con delle performance degne di nota. Un’idea precisa appunto, che tornerà enormemente utile nel momento in cui inizieranno i lavori per il secondo capitolo, dando la possibilità a Muschietti e soci di distanziarsi dalla prima avventura del Club dei Perdenti e di trascinarci ancora una volta nella lotta contro Pennywise.

It
7
It
  • voto
    7
Categorie
FeaturedNewsRecensioni
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua