James Dean sarà solo il primo, nasce una società per risuscitare digitalmente le star

L'attore comparirà nel film Finding Jack...
james dean

Solamente pochi giorni fa vi avevamo riportato la notizia del ritorno di James Dean sulle scene attraverso una ricostruzione digitale approvata dagli eredi dell’attore. Nonostante l’indignazione di molti addetti ai lavori, sembra che Dean sarà solamente il primo di tanto “risuscitati”.

La CMG Worldwide, specialista nelle license e nelle proprietà intellettuali, e gli esperti di contenuti immersivi Observe Media, si sono fuse per dare vita alla Worldwide XR, una società che detiene i diritti di oltre 400 celebrità tra cui Bettie Page, Burt Reynolds, Andre The Giant e Maya Angelou.

Secondo Variety l’azienda intende sfruttare i diritti per far comparire le star in spot, film ed esperienze di realtà virtuale. Secondo il CEO Travis Cloyd le possibilità date dalla tecnologia sono diverse, passando dalla possibilità di creare un modello digitale usando foto e video a quella di combinare la CGI con dei sosia umani.

Secondo Cloyd Finding Jack, il war movie ambientato in Vietnam in cui rivedremo James Dean, non sarà l’unica apparizione per l’attore scomparso nel 1955 a 24 anni.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua