Joker, Todd Phillips placa gli animi sul sequel: “Non c’è alcun accordo, voci infondate”

Torniamo a parlare della notizia protagonista della giornata di ieri.: il sequel di Joker. La bomba era stata lanciata inizialmente da una testata internazionale (e super affidabile) come l’Hollywood...
Joker

Torniamo a parlare della notizia protagonista della giornata di ieri.: il sequel di Joker. La bomba era stata lanciata inizialmente da una testata internazionale (e super affidabile) come l’Hollywood Reporter. Nell’articolo – basato su rivelazioni di una fonte interna alla Warner Bros. – si menzionava non solo Joker 2, ma anche l’intenzione di Todd Phillips di sviluppare più film dedicati a villain DC.

Poche ore dopo, Deadline aveva parzialmente smentito la notizia, mentre Variety aveva gettato una speranza in più. A mettere freno alle voci e a placare gli animi sulla questione c’ha pensato Todd Phillips in persona che, in occasione di un Q&A, ha dichiarato:

“Dunque, se devo essere onesto quello che è stato scritto nasce dal nulla. Fa riferimento ad un incontro [tra lui e il boss della WB, Emmerich, ndr] che non è mai avvenuto. È tutt’al più anticipatorio. Quando un film costato 60 milioni di dollari ne incassa un miliardo è ovvio che si parli di sequel, ma non c’è stata alcuna seria discussione a riguardo. Non esiste alcun un accordo con Joaquin, né tanto meno un accordo con me e lo sceneggiatore. Non so da dove sia venute fuori queste voci. Ed è una roba difficile da smentire quando non hai Twitter e non sei troppo esposto. Non puoi fare altro che pensare che sia una storia che nel giro di 24 ore sarà dimenticata”.

Che ne pensate? Vedremo o no, alla fine, il sequel di Joker?

Fonte: The Playlist

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua