Justice League: il costume nero di Superman era stato usato per alcune scene, poi tagliate

Dopo le ipotesi dei fan e le speculazioni in rete, arriva finalmente la conferma sul famigerato costume nero usato da Superman in Justice League
justice league

Sembra ci sia una vera e propria fuga di notizie su quanto successo nel dietro le quinte di Justice League. Se il misterioso utente Reddit solito a raccontare segreti del cinecomic non bastasse, oggi ci si mettere anche il direttore della fotografia Fabian Wagner.

Durante un’intervista, Wagner ha confermato l’esistenza del famigerato costume nero di Superman, tanto sognato dai fan ma assente nel film. Ebbene, il costume esisteva ed era stato anche utilizzato per alcune scene, poi scartate:

“Ce ne erano alcune. È un costume davvero figo, ma purtroppo non l’abbiamo visto nel montaggio finale. Zack si era preso il suo tempo per raccontare la storia, una caratteristica che ho sempre apprezzato nei suoi film. C’erano diverse scene che non vedevo l’ora di poter ammirare, ma sfortunatamente sono state tagliate.”

Sembra quindi che il materiale scartato di Justice League sia davvero tanto, una quantità che potrebbe dare senso ad un’edizione estesa del film. La vedremo mai?

Di seguito la sinossi:

Dopo aver ritrovato la sua fede perduta nell’umanità e ispirato dal sacrificio di Superman, Bruce Wayne chiede aiuto alla sua nuova alleata, Diana Prince, per combattere un nemico ancora più potente. Insieme, Batman e Wonder Woman iniziano a cercare dei metaumani per riunirli contra questa grande minaccia appena risvegliatasi, ma nonostante la strabiliante formazione di questo gruppo di eroi – Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e Flash – potrebbe essere già troppo tardi per salvare il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche

Justice League è diretto da Zack Snyder. Mentre Chris Terrio si è occupato della sceneggiatura insieme a Joss Whedon. Henry Cavill tornerà nei panni di Superman, Ben Affleck in quelli di Batman e Gal Gadot come Wonder Woman. Insieme a loro ci saranno Jason Momoa (Aquaman), Ezra Miller (Flash) e Ray Fisher (Cyborg). Nel cast anche Amy Adams, mentre J.K. Simmons e Amber Heard debutteranno nei ruoli del Commissario Gordon e Mera. Dopo la morte di sua figlia, Zack Snyder ha abbandonato la regia, affidata all’amico e collega Joss Whedon.

 

Categorie
News
Francesco Martino

Nato nel 1989 è studente di Giornalismo a Roma Tre. Ha collaborato con Prismo, Vice e Dude Mag. Scrive su Serial Minds e in edicola su Il Mucchio.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua