Justice League: Jeremy Irons parla della reazione di Alfred al team

Continuano le dichiarazioni di Jeremy Irons sul ruolo del suo Alfred in Justice League.
Jeremy Irons justice league

Jeremy Irons continua il giro di dichiarazioni sul suo prossimo impegno nei panni di Alfred, il fedele maggiordomo di Bruce Wayne già apparso in Batman v Superman e pronto a tornare in Justice League. Dopo aver parlato con ComingSoon, l’attore ha commentato il futuro del suo personaggio con IGN, anticipando la sua reazione davanti alla squadra di eroi messa insieme da Batman:

“Penso che stia aspettando con il fiato sospeso cosa accadrà. È un impiegato di Bruce Wayne ma non è sempre d’accordo con lui, lo aiuta dove può. Non penso che lo vedremo molto in Justice League, abbiamo già cinque supereroi con cui fare i conti ed Alfred è solamente il servitore di uno di questi. Ma penso che tutti noi persone comuni, così come Alfred, guardiamo queste divinità con un misto di stupore e rancore.”

Non solo maggiordomo, l’Alfred di Irons sarà anche pilota del Flying Fox, l’aereo progettato insieme a Bruce Wayne. Ma da dove viene questa natura da tuttofare del personaggio? Da una fonte molto vicina a Jeremy Irons, così come spiegato dallo stesso attore: “Ho basato Alfred su un mio vecchio vicino di casa, Paul Getty. Mi ricordo la prima volta che sono andato a cena a casa sua. Sono arrivato al cancello e un uomo distinto ha preso la mia macchina e l’ha parcheggiata. Sono entrato ed un altro uomo mi ha preso la giacca. Poi Paul ci ha mostrato la stanza, ed un altro uomo mi ha dato un bicchiere di champagne mentre un altro serviva la cena. Durante la serata ho poi appresso che tutte quelle persone erano degli ex membri della SAS lì per proteggere Paul. Ho pensato che quello fosse Alfred. Che lui sarebbe così. Una persona che farebbe tutto. È da qui che viene il suo carattere. Lava i piatti, ma spara anche.”

Questa la sinossi del film:

Dopo aver ritrovato la sua fede perduta nell’umanità, ispirato dal sacrificio di Superman, Bruce Wayne chiede aiuto alla sua nuova alleata, Diana Prince, per combattere un nemico ancora più potente. Insieme, Batman e Wonder Woman iniziano a cercare dei metaumani per riunirli contra questa grande minaccia appena risvegliatasi, ma nonostante la strabiliante formazione di questo gruppo di eroi – Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e Flash – potrebbe essere già troppo tardi per salvare il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche.

Justice League sarà diretto da Zack Snyder su uno script di Chris Terrio. Henry Cavill tornerà nei panni di Superman, Ben Affleck in quelli di Batman e Gal Gadot come Wonder Woman. Insieme a loro ci saranno Jason Momoa (Aquaman), Ezra Miller (Flash) e Ray Fisher (Cyborg). Nel cast anche Amy Adams che potrebbe tornare nel ruolo di Lois Lane, mentre J.K. Simmons e Amber Heard debutteranno nei ruoli del Commissario Gordon e Mera. Justice League arriverà nei cinema il 10 novembre 2017.

Fonte: IGN via CBM

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua