Justice League: la Warner voleva sostituire Kiersey Clemons prima dei leak

Continuano le rivelazioni sulla lavorazione di Justice League, e questa volta tocca al ruolo di Kiersey Clemons nel cinecomic DC
justice league

Tra le tante scene tagliate dal montaggio finale di Justice League e poi finite online, c’è anche quella che ci mostrava Kiersey Clemons nei panni di Iris West. La sequenza è stata postata online nonostante la sua esclusione dal film, salvando apparentemente il lavoro all’attrice.

Secondo l’utente Reddit che sta rivelando diversi dettagli sulla produzione del cinecomic DC, l’intenzione della Warner Bros. era quella di sostituire Kiersey Clemons con un’altra attrice, rimpiazzandola digitalmente nella scena prima che questa venisse tagliata.

“Come ho già detto, in quella scena stavamo sostituendo Clemons con una donna realizzata in digitale. Clemons era stata inclusa per Famuyiwa, ma dopo la WB voleva cambiare attrice. Questo nel periodo in cui la scena era stata tagliata. Adesso che è trapelata online con lei, probabilmente fermeranno il recasting per evitare l’ira dei fan.”

Di seguito la scena in questione:

Ovviamente la WB potrebbe comunque decidere di andare avanti con il recasting, ma rimane una rivelazione decisamente interessante sui tanti dilemmi produttivi che hanno colpito la produzione di Justice League. La stessa fonte aveva rivelato la scena post-credit pensata da Snyder e poi scartata e la proposta fatta dalla WB alla Paramount per risolvere l’ormai noto problema dei baffi di Henry Cavill.

Di seguito la sinossi:

Dopo aver ritrovato la sua fede perduta nell’umanità e ispirato dal sacrificio di Superman, Bruce Wayne chiede aiuto alla sua nuova alleata, Diana Prince, per combattere un nemico ancora più potente. Insieme, Batman e Wonder Woman iniziano a cercare dei metaumani per riunirli contra questa grande minaccia appena risvegliatasi, ma nonostante la strabiliante formazione di questo gruppo di eroi – Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e Flash – potrebbe essere già troppo tardi per salvare il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche

Justice League è diretto da Zack Snyder. Mentre Chris Terrio si è occupato della sceneggiatura insieme a Joss Whedon. Henry Cavill tornerà nei panni di Superman, Ben Affleck in quelli di Batman e Gal Gadot come Wonder Woman. Insieme a loro ci saranno Jason Momoa (Aquaman), Ezra Miller (Flash) e Ray Fisher (Cyborg). Nel cast anche Amy Adams, mentre J.K. Simmons e Amber Heard debutteranno nei ruoli del Commissario Gordon e Mera. Dopo la morte di sua figlia, Zack Snyder ha abbandonato la regia, affidata all’amico e collega Joss Whedon.

 

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua