Keanu Reeves risponde alla domanda più importante di sempre e la clip diventa virale

L'attore di John Wick 3 ci regala un'altra prova di semplicità...
keanucon film festival keanu reeves

Keanu Reeves continua la sua scalata verso la santità.

Ospite del Late Show di Steven Colbert per presentare John Wick 3 – Parabellum, gli è stata rivolta la domanda più importante della storia umana: che cosa succede dopo la morte? L’attore, che da sempre è simbolo di bontà ed umiltà – un esempio qui – ha risposto con alcune semplici parole: “So che mancheremmo a tutte le persone che ci amano”.

Inaspettatamente, la clip tratta dalla trasmissione ha fatto il giro del Web, diventando virale.

Intanto vi ricordiamo che Parabellum è diretto dal regista di John Wick 2Chad Stahelski, co-regista anche del primo film, e stando alla sinossi, l’azione si focalizzerà a NYC, dove il nostro assassino preferito (Keanu Reeves) sarà occupato a sopravvivere.

Nel cast anche Halle Berry, Anjelica HustonAsia Kate Dillon Laurence Fishburne (Ant-Man and the Wasp), Ian McShane (Game of Thrones), John Leguizamo (Bloodline), Lance Reddick (White House Down), Common (Suicide Squad), Ruby Rose (xXx) e Hiroyuki Sanada (Avengers 4).

Di seguito la sinossi ufficiale:

John Wick (Keanu Reeves) è in corsa per due motivi… è ricercato con una taglia di $14 milioni di dollari sulla testa, e ha infranto una legge particolare: ha commesso un crimine nei sotterranei del Continental Hotel. La vittima era un membro del “High Table”. La punizione doveva già essere avvenunta, ma il manager del Continental, Winston, gli ha concesso un’ora di grazia in più. Così John è riuscito a sopravvivere, ma dovrà lottare e uccidere per trovare la via di fuga da New York City.

Il film arriverà in sala il 17 maggio 2019Qui il primo trailer.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua